Brunello di Montalcino D.O.C.G.

Dalle migliori uve di Sanlorenzo e dalla fusione perfetta tra territorio, vigna e cantina nasce il Brunello di Montalcino, di grande eleganza e intensità capace di esprimere al meglio, se stesso nel tempo.

L'annata 2007

L’annata 2007 è stata caratterizzata da un andamento stagionale anomalo. L’inverno mite, la primavera calda e un luglio torrido hanno messo a rischio siccità la vite, mentre le piogge del mese di agosto e i giorni caldi di settembre hanno ristabilito l’equilibrio idrico delle piante e permesso un’invaiatura buona. In questo contesto la vite ha avuto uno sviluppo diverso dagli altri anni con i primi germogli e la fioritura usciti prematuramente (20-25 giorni). In giugno e luglio abbiamo avuto un rallentamento della crescita e un precoce inizio dell’invaiatura (15 luglio) che si è protratta in modo anomalo, a causa delle piogge e delle temperature sotto la media, nel mese di agosto, diminuendo l’anticipo accumulato nei mesi scorsi. In questo clima le uve sono cresciute sane, nel vigneto i grappoli erano radi e ben disposti sulle piante (frutto di un’accurata selezione) e siamo arrivati al massimo della maturazione senza problemi. La vendemmia si è svolta in linea con gli ultimi anni (1-2 ottobre) e l’uva una volta in cantina si è presentata con una percentuale zuccherina sopra la media mentre l’acidità si è mantenuta buona. Nell’insieme un eccellente vendemmia.

Uva: 100% Sangiovese

Vigne: si trovano nella zona sud ovest di Montalcino a 500 mt slm.

Le viti hanno un'età di circa 25 anni. Bassa produzione di uva che varia dai 35 ai 60 q.li per ettaro.

Vendemmia: la vendemmia viene leggermente posticipata per riuscire a realizzare un vino molto fruttato e con una struttura importante. L’uva viene vendemmiata manualmente.

Vinificazione: in cantina, dopo una leggera pigiatura dei grappoli, avviene la macerazione sulle bucce per 25 giorni.

Successivamente la fermentazione avviene in vasche di acciaio a temperatura controllata.

Affinamento: il vino viene affinato per tre anni in botti grandi di rovere (30-35 hl.), successivamente completa l'affinamento in bottiglia.

Caratteristiche: dopo cinque anni il Brunello di Montalcino Sanlorenzo possiede una varietà di profumi e aromi di grande effetto dall'indissolubile connubio. Rosso granato cupo, generoso al naso con profumi di fiori appassiti, spezie e frutta matura. L'impatto gustativo è subito di estrema piacevolezza con una buona struttura e tannini di esemplare estrazione. Lungo il finale.

Abbinamenti: si sposa molto bene con selvaggina, tagliata di manzo, pecorino stagionato.

SNLBDM07

Scheda tecnica

Codice
SNLBDM07
Produttore
Azienda Agricola Luciano Ciolfi
Bottiglia
lt. 0,75
Gradazione
14,5% vol.
Uve
Sangiovese 100%
Riconoscimenti
AIS/Duemilavini Quattro Grappoli - Wine Enthusiast 92/100

nella stessa categoria

16 altri prodotti nella stessa categoria
Product added to compare.